Oroscopo alcolico del 2021

Tempo di lettura: 11 min

Se non conosci il cielo non puoi coltivare la terra.
Ricordo che nel cassetto della cucina dei miei nonni, c’era sempre un piccolo libricino rosso con i fogli di carta velina che, con religiosa devozione, entrambi consultavano ogni volta che dovevano piantare o raccogliere qualcosa nell’orto. Quell’almanacco era infallibile.
Le stelle, la luna, il cielo tutto, hanno sempre guidato coloro che affondano le mani nella terra. Ancora oggi si punta il naso all’insù per essere pronti a ricavare il meglio dai propri campi, dalla propria vigna. In quella immensa volta celeste si muovono costellazioni e pianeti che in qualche modo influiscono anche su di noi, andando a marcare caratteristiche e sfumature che distinguono chi nasce a luglio o ad aprile.
Ad ognuno dei dodici segni, abbiamo dedicato un vino, regalando una previsione per il nuovo anno di Alessandro Broveglio. E voi di che vino siete?

Un bicchiere di vino rosso e dei vigneti sullo sfondo
Un rosso dell’Etna per l’oroscopo dell’ariete del 2021

Ariete

In questi ultimi anni avete avuto diverse sfide da affrontare e siete riusciti a superarle con grande coraggio e con il vostro piglio guerriero. Il cielo del 2021 vi offre maggiore sostegno e aiuto. Emergerà il desiderio di osare, di spaziare e dirigersi verso nuovi orizzonti. Vi sentirete più sicuri e liberi di iniziare nuove imprese, accompagnati dall’ambizione di tornare a primeggiare e distinguervi, come solo voi sapete fare. Compressi in questi anni, eroici nel sopravvivere in condizioni estreme un rosso dell’Etna è quello che più vi si addice, pronti ad eruttare con la vostra energia creativa. Siete come i vini di lava che non accettano compromessi, attaccati alla vita, come il Nerello Mascalese siete resistenti e sensibili. La vostra pozione alchemica per affrontare questo nuovo percorso è senza dubbio un Santo Spirito 2015 di Palmento Costanzo.

Toro

Vi affacciate al 2021 con delle nuove responsabilità e con nuovi impegni che vi aspettano. I passaggi di Urano, Saturno e Giove vi porteranno a compiere attente valutazioni. Verrete chiamati ad apportare cambiamenti, così poco ambiti per il vostro segno: troppo amante dello status quo. Farete un bilancio delle vostre risorse oggettive ed interiori e rifletterete sul settore professionale che più di ogni altro potrebbe essere interessato da un’importante revisione. Solidità e certezza, nulla di più strutturato di un Barbaresco, meglio se dell’azienda di Guido Rivella che per cinquan’anni è stato al fianco, in cantina, di Angelo Gaja e che, giunto in pensione, si diverte ora nel suo infernot. Poche bottiglie prodotte ma di altissima qualità. Montestefano 2017 e ogni bilancio quadrerà.


Gemelli

Tutto è vivacemente frizzante ed elettrico nel vostro cielo. Le stelle vi sorridono e le nubi lasciano il posto a un luminoso sereno all’orizzonte. Giove vi dispenserà nuova fiducia nei vostri mezzi e nuove sicurezze, favorendo il settore economico e il desiderio di espansione. Saturno vi donerà la concentrazione necessaria per raggiungere i vostri obiettivi, aiutandovi a non disperdere energie utili ai vostri progetti. Vi aiuterà a strutturare e a strutturarvi, in vista di nuovi traguardi da raggiungere. Bonarda, Bonarda e poi sempre e solo Bonarda. Un vino dalla lunga ed affascinante storia come quella della Bonarda delle Tenute Tonalini 1865. Mafalda Oltrepò Pavese DOC è energia, allegria e leggerezza. Mafalda il nome che il Re Vittorio Emanuele III diede ad una botte in occasione della nascita della propria figlia. Questa botte venne poi donata alla famiglia Tonalini che ancora oggi la custodisce.

Un rosé per il segno del Cancro nel 2021

Cancro

Dopo un triennio di fatiche, ecco giungere una quiete dopo la tempesta. Giove e Saturno non vi saranno più ostili in questo 2021 e ciò rappresenterà un notevole alleggerimento del vostro cielo. Urano e Nettuno in aspetto armonico continueranno a donarvi stimoli atti a favorire metamorfosi interiori e cambiamenti esteriori e oggettivi, in particolare in ambito sociale, professionale e comunicativo. Soltanto Plutone resterà disarmonico ponendo l’accento su situazioni relazionali e affettive che necessitano di attenzione e cura. La dolcezza del cancro la troviamo in un calice di Malvasia di Casorzo. Un vino di famiglia, delle grandi occasioni con una allure d’antan che lo rende eterno. Femminile, delicato con profumi di rosa, pesca, ribes e lamponi. Il comfort wine da tenere sempre in cantina o nel frigo dove correre per un abbraccio rigenerante.

Leone

Inutile dirvi quanto il cielo stia diventando un importante banco di prova per voi. Urano in Toro vi porterà a porvi domande in ambito lavorativo e a riflettere su possibili insofferenze al riguardo. Forse sarete spinti a un possibile cambiamento, non senza rischi o fatiche. Giove e Saturno invece, in opposizione dall’Acquario, vi condurranno a chiudere rapporti e relazioni non più funzionali per voi. Vi sentirete «stretti» in posizioni o situazioni che ormai occorre lasciare andare. Se avrete il coraggio di farlo, lascerete spazio a nuove fioriture. Per voi un Nizza DOCG dell’azienda Cascina Lana. Se proprio dobbiamo scegliere, propongo un 2016 ovviamente in formato magnum, come si addice al re della foresta.

Vergine

Plutone continuerà a sostenervi dal punto di vista creativo e a infondervi coraggio nell’espressione delle vostre ambizioni. Urano armonico dal Toro aiuta la vostra carriera, specialmente se legata all’estero, e sosterrà tutti coloro che saranno impegnati in percorsi di studio universitari. Potrete iniziare a raccogliere i frutti di ciò che avete seminato in questi ultimi tre anni. Giove e Saturno in Acquario dal sesto campo solare, proteggeranno il settore professionale e le finanze. Per voi un calice di vino prodotto artigianalmente secondo tradizione. Equilibrato, deciso, perseverante e raffinato. Brut Millesimato d’Antan dell’azienda La Scolca. 100 anni di cantina festeggiati lo scorso anno. I primi a portare in giro per il mondo il Gavi DOCG. Come la vergine, giochiamo su eleganza e dettagli come l’etichetta, la bottiglia e il sigillo.

L’oroscopo 2021 della Bilancia propone un ottimo Alta Langa

Bilancia

Finalmente il Sole torna a splendere sopra di voi.
Gli ultimi tre anni sono stati intensi e impegnativi, ma voi stati abili ad affrontare tutto nel migliore dei modi. Ora Giove e soprattutto Saturno, pianeta a voi affine, vi saranno alleati. Si apre un nuovo ciclo, che vi vedrà impegnati a ricostruire e ricostruirvi fino alla primavera del 2023.
Sarete costruttivi, centrati sui progetti e desiderosi di consolidamenti in molti ambiti. Particolare attenzione dovrà essere posta in famiglia e nel rapporto genitori e figli.
Si brinda con eleganza e raffinatezza con un’Altalanga riserva Giulio I annata 2009 di Tosti. Equilibrato ed infinito. La bottiglia Tosti è l’unica ad avere “l’ombelico”. Visto che si esce da un periodo lungo e faticoso meglio brindare con una delle 1134 bottiglie che sono state prodotte in quell’anno. Più che meritata!

Scorpione

Andiamo. È tempo di migrare. Come in un noto componimento, sarete spinti alla migrazione, al movimento, al cambiamento. Il fuoco incrociato di Urano, Saturno e Giove vi costringeranno ad assumervi nuove responsabilità. Attenti allo stress! Dovrete selezionare gli impegni e lasciare andare tutto ciò che non è più funzionale per voi. Tagliare ed eliminare per creare spazio al nuovo che vi aspetta. Forse verrete chiamati a chiudere una relazione o a vivere momenti di tensione in ambito famigliare e affettivo. Per voi un calice di Amarone ricco, vigoroso, profondo, innovativo, morbido, maturo come l’Amarone classico 2016 di casa Allegrini. Meglio se magnum per affrontare con struttura solida il 2021.

Sagittario

Vi aspetta un 2021 ricco di idee e stimoli intellettuali e sociali. Il settore delle comunicazioni appare infatti molto incentivato dalla presenza di Giove e Saturno in Acquario che vi spingeranno ad allargare i vostri orizzonti e a strutturare connessioni e contatti. Vi sentirete effervescenti e creativi grazie a una maggiore fiducia in voi stessi e nei vostri progetti. Oltretutto sarete pervasi dalla voglia di scoprire e rinnovare il vostro tessuto di interessi e contatti. Il Gris 2015 di Lis Neris fa al caso vostro. Pronti per partire decisi come questo pinot grigio in purezza approfittando del vento orientale di Bora che spira sulle terre friulane e vi porta nel mondo a scoprire e scoprirvi.

Per il Capricorno, l’oroscopo 2021 suggerisce tutto il fuoco della Puglia

Capricorno

Vi preparate a congedare Giove e soprattutto Saturno, vostro pianeta signore, che per due anni e mezzo vi ha affiancato. Non vi sentite un po’ stanchi dopo questo lungo e impegnativo periodo? Ora è tempo di fare bilanci e di controllare le vostre risorse in funzione di migliorie e ulteriori rinnovamenti. Siete ancora sostenutissimi da Plutone, Nettuno e Urano e tutto ciò che seminerete diventerà un abbondante raccolto in futuro. Per voi un calice di vino 100%Nero di Troia. Puer Apuliae dell’Azienda Rivera, una delle più antiche aziende del nostro Paese. Figlio di Puglia, così veniva chiamato Federico II di Svevia e affronterete questo nuovo anno con la forza e la determinazione di questo straordinario personaggio storico.

Aquario

State per accogliere in casa due pesi massimi: Giove e Saturno, che in questo 2021 vi accompagneranno in un lungo e prezioso riassestamento. Giove metterà in evidenza i punti sui quali investire e le debolezze da rafforzare; mentre Saturno vi renderà lucidi e concentrati sul vostro cammino. Verrete chiamati a compiere scelte importanti e non sempre sarà semplice, ma se vi lascerete guidare senza troppe resistenze, scoprirete di poter essere un dono per voi stessi e gli altri. Più che un calice di vino, direi un bicchiere di passito di Erbaluce di Caluso dell’azienda agricola “La Masera” sia perfetto. Prendetevi il tempo e meditate con questo passito Giove e Saturno saranno meno impegnativi.

Pesci

Tutto cangia come in una celebre aria di Rossini, nativo del vostro segno cari Pesci. Salutate e ringraziate Giove e Saturno che vi hanno sostenuto e vi apprestate a continuare il vostro navigare a vele spiegate. In questo 2021 non avrete pianeti ostili e questo vi consentirà di consolidare ciò che avete costruito, ma anche di fluire verso ulteriori metamorfosi. I grandi pianeti del cambiamento, Nettuno e Urano, vi sono alleati e tutto ciò vi condurrà a esplorare nuove geografie esteriori e interiori, in un naufragar dolce in mezzo al mare. Poi se i mari sono due come quelli che bagnano la Puglia, allora il viaggio è ancora più intenso. Sorso disinvolto, piacevolmente fresco, Masserei di Schola Sarmenti, 100%negroamaro, espande la fruttuosità di un vino giovane e sincero che non impegna l’anima, ma la disseta.

Il Negroamaro della Puglia per il segno dei pesci nell’oroscopo 2021

Questo articolo è stato scritto da Laura Gobbi, sommelier e project manager di progetti enogastronomici con la collaborazione dell’astrologo Alessandro Broveglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close