accoglienza

Il vino del futuro? In Valpolicella è l’accoglienza in cantina

Il 70% dei produttori della Valpolicella dichiara di voler investire di più nell’enoturismo. Non un plebiscito ma comunque un segnale che esprime una forte dichiarazione d’intenti per il futuro. Più che uno strumento per riportare gli appassionati in cantina dopo il…

Dalla classe operaia ai vini di classe: ora c’è del buono (e unico) in Valcalepio

Bergamo è operosa, schiva e tenace, privilegia la quantità alla qualità e preferisce la prassi al farneticare teorie. «E le donne non sanno parcheggiare e gli uomini non sanno fare due cose contemporaneamente», direbbe un mio caro amico, come provocazione…